Perché si pratica il pilates???

Scritto il: ottobre 22, 2017 alle 6:00 pm

Che il PILATES faccia bene al corpo e alla mente non è più un mistero: sempre più persone, in maggioranza donne, la scelgono come disciplina per ritrovare il benessere e l’ equilibrio psico-fisico, ma anche come pratica riabilitativa post trauma o come attività coadiuvante ad altri sport.
I benefici in generale?
Aiuta la concentrazione, mentre si cerca di avere il controllo del movimento; questo contribuisce ad aumentare la consapevolezza di sé. Fisicamente, riallinea la struttura del corpo, permettendo di raggiungere il perfetto assetto posturale e tonifica la muscolatura, ridefinendola. Infine, durante tutta la pratica, si lavora intensamente sulla respirazione diaframmatica.

Il PILATES ha lo scopo di rafforzare il corpo senza aumentare eccessivamente la massa muscolare, di sviluppare fluidità e precisione nei movimenti e di migliorare o correggere la postura con un lavoro incentrato maggiormente sulle regioni addominale e dorsale.
Una pratica, quindi, che da benefici a 360 gradi, anche e soprattutto per quanto riguarda il benessere sessuale!
A tale proposito, il PILATES è perfetto: si lavora costantemente con i muscoli chiamati perineali, ubicati nel pavimento pelvico, che se contratti volontariamente, possono migliorare la capacità di concentrazione e di rilassamento ideali per fare sesso…addirittura queste contrazioni possono evitare anche un eventuale prolasso uterino!

ENZO MORELLI insegnante del metodo tradizionale PILATES, ha seguito la formazione BALANCED BODY tramite la scuola di FISICAMENTE PILATES della Dr Master Trainer Anna Maria Vitali, conseguendo la certificazione riconosciuta dal CONI ed a livello Internazionale.

Vi aspetto al più presto per una prova gratuita in uno dei corsi!
Un ringraziamento speciale va’ a tutte le persone che già da tempo, con costanza, dedizione e passione partecipano alle lezioni ottenendo sempre risultati positivi!!

K1